Racconti...

 

<< SCRIVERE, FOTOGRAFARE, RICORDARE...

PERCHÉ IL RICORDO E' IL PIÙ BEL GIOCO DELLA FANTASIA >>

 

           Clicca sul titolo per leggere l'intero racconto         

 

GLOSSARIO SUBACQUEO (spiegazione dei termini "tecnici" utilizzati nei miei racconti)

Nei racconti delle mie immersioni ci sono spesso delle sigle e dei termini tecnici, molte volte in inglese (poiché le didattiche subacquee sono quasi tutte di derivazione americana), dei quali solamente i subacquei praticanti conoscono il preciso significato, ma questo piccolo glossario potrà aiutare nella lettura anche i "non subacquei".

LEGENDA:  novità     immersione tecnica     crociera subacquea
58 La "maledizione della Haven"... - Arenzano (GE) Luglio 2018
«Luglio 2018: ancora una vittima sul relitto della Haven». Il relitto della petroliera Haven, che si trova adagiato su un fondale di 80 metri al largo di Arenzano, poco distante dal Porto Petroli di Genova Multedo, è tornato a far parlare tristemente di se
 

57 La prima volta sul Banco di Santa Croce - Vico Equense (NA)

Ricordo ancora la prima volta che scesi sul Banco di Santa Croce, un gruppo di scogli sommersi poco distante da Vico Equense, nel Golfo di Napoli. Sono passati tanti anni, ma fin dalla prima volta rimasi stregato dalle meraviglie di quel paradiso sommerso. Era una delle mie prime discese nel blu.

 

56 Ancora una volta sul relitto della "Haven"  - Arenzano (GE) 27/30 ottobre 2017 

E’ la fine di ottobre, siamo in autunno, ma sembra la fine di un’estate che non vuole mai terminare. Sono di nuovo ad Arenzano assieme a mia moglie Angela per un lungo weekend di immersioni. Tre giorni di immersioni sul relitto della petroliera "Haven", la Grande Signora addormentata sul fondo, il relitto che io amo di più.

 

55 Immersione sul relitto del "VIS": un tuffo nella storia - Baia di Polje (Premantura) - Croazia  14 settembre 2017
La motonave VIS (che prende il nome dall’isola dalmata di Lissa) era la nave comando della Marina Militare della Repubblica Federale di Jugoslavia, a disposizione del Maresciallo Josip Broz Tito che ...

 

54 Immersione sulla "Haven" nove anni dopo... - Arenzano (GE) 25/28 luglio 2017

Da quando nel 2008 ho rischiato l’incidente e ho preso una grande paura non sono più tornato ad immergermi sulla "Haven". Strani fantasmi si agitavano nella mia mente e m’impedivano di tornare serenamente su quel relitto...

 

53 Immersione sul traliccio di Capri - Punta Carena di Capri (NA) 24 giugno 2017

Ci sono alcune immersioni circondate da un alone di fascino che le rende dei veri e propri miti per il popolo dei subacquei. Una di queste è quella sul relitto del traliccio di Punta Carena, all’estremità Sud-Ovest dell’isola di Capri protesa verso il mare aperto.

 

52 Esame Corso Istruttori 2017 - Porto Santo Stefano (GR) 12/14 maggio 2017
Non è mai troppo tardi… diventare Istruttore subacqueo a 64 anni. Tutto è cominciato lo scorso inverno, quando Giacomo Mazziero, presidente del mio piccolo circolo subacqueo, lo Smile Diving di Porto Recanati, e mio amico da molti anni,  è diventato Instructor Trainer dell’SNSI e mi ha proposto di diventare Istruttore subacqueo frequentando il suo Corso Preparatorio per Istruttori...

 

51. Le meraviglie sommerse del Banco di Santa Croce. - Vico Equense (NA) luglio/agosto 2016

Le stupende immersioni in uno dei siti più ricchi di vita e di colori del Mediterraneo, che rientra a pieno titolo nella"Top Ten". Il Banco di Santa Croce è formato da sette scogli sommersi e si trova al  largo della Penisola Sorrentina, a poca distanza da Vico Equense...

 

50. PAOLO DE VIZZI ha stabilito il nuovo record di permanenza sott’acqua. - Santa Caterina Nardò (LE) 8 settembre 2016

Il 30 giugno 2013 avevo assistito da spettatore al record di permanenza sott’acqua di 34 ore e 30 minuti stabilito da Paolo De Vizzi. Allora ero rimasto veramente ammirato dalla tenacia di quest’uomo sfortunato, vittima all’età di ventidue anni di uno scontro frontale con un camion guidato da un pirata della strada...

49. Immersione sul relitto dell'U-J 2216 (il cd. "KT") - Sestri Levante (GE) 7 maggio 2015

Finalmente di nuovo su un relitto! La mia voglia di esplorare il "ferro"non è mai sazia ed ecco che finalmente mi si presenta l’occasione di visitare un relitto del quale avevo spesso sentito parlare e sul quale non avevo mai avuto l’occasione di immergermi: il KT di Sestri Levante... 

 

48. NERO PROFONDO. Un tuffo nell'oscurità del lago.  

Questo racconto ha partecipato al concorso letterario “My Book: Tell your story”, indetto dalla NAVA Spa di Milano nel 2013, su un tema a scelta tra il bianco, il rosso o il nero. Io ho scelto il nero...!

 

47. Immersioni all'isola di Pianosa (LI) - 25 luglio 2014

Partiti con il gommone del "Diving Service Center" da Seccheto, sull'isola d'Elba,  dopo una breve navigazione siamo arrivati all'isola di Pianosa, dove ci siamo immersi all'interno del Parco Marino, ormeggiando prima alla boa n. 6 e poi alla n. 3.

 

46. PROGETTO STELLARIS. 2° Bioblitz marino alla ricerca del gattopardo - Vico Equense (NA) 28-29 giugno 2014

Subacquei, fotografi, ricercatori e professionisti della subacquea, dopo il successo della prima edizione tenutasi il 23-24 novembre 2013, si sono riuniti ancora più numerosi a Castellammare di Stabia nel fine settimana del 28-29 giugno 2014 per il secondo BIOBLITZ marino italiano...

45. Crociera ai relitti del Nord e alle isole Brothers - Mar Rosso 6-12 aprile 2014 

Quante volte ho fatto una crociera subacquea... Per me è in assoluto la maniera più bella di vivere il mare completamente. Finalmente, dopo una lunga attesa arriva il momento dell’imbarco, che è sempre un momento molto particolare. Il più delle volte con molti dei partecipanti ci si conosce e ci s’incontra sulla barca per la prima volta.

 

44. Il meraviglioso Banco di Santa Croce - Castellammare di Stabia (NA) 26-27 ottobre 2013

Il prolungamento dell’estate 2013 sino all’autunno inoltrato mi ha dato l’occasione di trascorrere un bellissimo weekend di mare a Castellammare di Stabia, dove il 26 ottobre ci ha accolto un cielo sereno, un mare calmissimo e una piacevole temperatura intorno ai 25 gradi...

 

43. Un lungo weekend all'isola d'Elba con gli amici del Club "Maremma Sub" - Seccheto - Campo nell'Elba (LI) 3-10 ottobre 2013

Avendolo organizzato da tempo, ci siamo ritrovati all’Isola d’Elba con gli amici del circolo “Maremma Sub” di Grosseto, con l’intenzione di fare un paio di immersioni anche a Pianosa, un’isola che solo recentemente è stata aperta ai subacquei, ma il mare come al solito comanda…

 

42. Paolo De Vizzi, ovvero "in acqua senza limiti" - Santa Caterina di Nardò (LE) 28-30 giugno 2013

Dal record mondiale di Paolo una lezione per tutti.

Nato a Manduria, in provincia di Taranto nel 1974, all’età di ventidue anni Paolo De Vizzi rimane vittima di un grave incidente stradale. Investito da un camion, perde quasi completamente l’uso delle gambe e da quel momento è costretto ad accettare “una vita diversa”.

Dopo una lunga riabilitazione in un centro specializzato durata cinque anni, con grande forza di volontà Paolo nel 2002 ritorna in piedi e, se pure con molta fatica, oggi è in grado di camminare sulle proprie gambe...

 

41. Malta: un arcipelago di sogno costellato di relitti  - Arcipelago maltese 10-17 Aprile 2013

Da diversi anni l’arcipelago maltese era nel mio mirino, da quando nel 2008 mia figlia ci andò in vacanza studio e ne approfittò per fare delle belle immersioni. Tornata da Malta mi regalò il bel libro di Peter G. Lemon “Malta, Gozo, Comino. Scuba diving”, che ogni tanto prendevo dalla mia libreria per sognare belle immersioni sui relitti...

 

40. "Il MONDO DEL SILENZIO" Un progetto innovativo per avvicinare i ragazzi al mondo della subacquea  - Ancona - Marzo 2013

Non ho mai voluto fare l’istruttore subacqueo degli adulti. Per questo motivo nel mio iter di addestramento, arrivato al livello di aiuto-istruttore mi sono fermato, e piuttosto che sostenere l'esame per diventare istruttore ho preferito arricchire le mie conoscenze subacquee soltanto per me stesso, frequentando i corsi necessari a fare le immersioni tecniche con le miscele...

 

39. Il riconoscimento per una vita sul mare e nel mare (2013 - Platinum Pro 5000 Diver) - Milano- Febbraio 2013

La mia vita è sempre stata ed è tuttora legata profondamente al mare. Ho amato il mare fin da piccolo, essendo nato e vissuto quasi sempre in riva al mare. Del resto sono il figlio di un ammiraglio della Marina Militare. Dove altro avrei potuto vivere?

Anche mio nonno era un ammiraglio, un sommergibilista molto famoso della Regia Marina, medaglia d’argento al valor militare...

 

38. Finalmente a Sharm! Una settimana in “famiglia” tra coralli e ottimo cibo - Mar Rosso (Egitto) - Ottobre/Novembre 2012

Qual è il subacqueo che non è mai stato a Sharm el-Sheikh? Nessuno! Eppure io, che m’immergo dal 1995 non c’ero mai stato prima d’ora. Avevo fatto diverse crociere nel Mar Rosso egiziano, imbarcandomi ad Hurgada o a Marsa Alam e trascorrendo l’intera settimana a bordo di una barca, ma prima d’ora non ero mai stato in quella che per molti anni è stata considerata la “Mecca dei subacquei”...

37. Crociera ai Reef di Saint John - Mar Rosso (Egitto) - Ottobre 2011

Nell'ottobre del 2011 assieme a mia moglie Angela ho deciso di partecipare ad una nuova crociera sub in Mar Rosso a bordo del m/y "Princess Zeinab". L'itinerario e la barca erano gli stessi della crociera fatta nel maggio del 2009, ma i reef di Saint John avevano lasciato nei nostri cuori un ricordo talmente bello che dovevamo tornarci assolutamente e poi... il mare non è mai uguale!

36. Le Formiche di Grosseto - Castiglione della Pescaia (GR) - Agosto 2011

Le Formiche di Grosseto sono tre piccoli scogli sparsi in mezzo al mare che si trovano in Toscana, di fronte al Parco dell’Uccellina, a circa undici miglia di distanza da Castiglione della Pescaia. Le tre isole si distendono su una linea di circa un miglio e la loro particolarità è proprio quella di essere molto distanti dalla costa, perciò, fortunatamente, sono pochi i visitatori di questo posto ancora incontaminato, dove i banchi di pesce nuotano indisturbati e i fondali sono ancora intatti, e questo permette di ammirare una ricchissima fauna e pareti ricoperte di grandi rami di gorgonie.

35. Inominciare tutto da capo... - Porto Ercole (GR) - Aprile - Luglio 2011

C'è un momento nella vita, giunti alla mezza età, in cui si ha voglia di rimettersi in discussione, di misurasi con se stessi e di incominciare tutto da capo, abbandonando schemi e modelli comportamentali adottati da tanto tempo. A me è capitato quest’anno. Le immersioni subacquee mi hanno dato molto, quasi come la barca a vela che mi ha letteralmente formato, ma dopo quindici anni avevo bisogno di nuovi stimoli e di nuovi obiettivi.

 

34. Immersioni alle Keys Islands - Florida US - Maggio 2011May 25, 2011. Ed eccomi qui, a quasi 9.000 km da casa... alla guida della mia grossa Ford Fusion presa a noleggio a Miami. Sto correndo lungo la Overseas Highway, l’autostrada prosecuzione della US Route 1 che collega Florida City a Key West, snodandosi per 128 miglia fino all’estremità meridionale degli Stati Uniti. Mille pensieri mi affollano la mente, mentre sta per cominciare una bellissima giornata di mare sognata da tanto tempo.

33. Chiara... la mia sirenetta

Mia figlia Chiara ha una predisposizione naturale per l’acqua. Ama il mare, e non poteva essere diversamente dato che è nata in marzo, sotto il segno dei pesci... Lei è il mio "pesciolino", anzi… una sirenetta. Nuota da quando aveva appena sei mesi e ha cominciato a frequentare i corsi di nuoto all’età di tre anni.

32. La Secca di Mezzo Canale - Argentario (GR) - Ottobre 2010

La secca di Mezzo Canale si solleva dal fondo proprio al centro del canale tra il promontorio dell’Argentario e le isole del Giglio e di Giannutri, a circa 3 miglia al largo dell'Isola Rossa. Il fondo di questo canale è fangoso ed è piuttosto uniforme. Il canale si sviluppa alla profondità prevalente di 90-100 metri, e costituisce una delle aree preferite per la pesca a strascico...

 

31. Il castello incantato... - Palinuro (SA) - Settembre 2010

Il cielo sopra di noi è plumbeo. Il vento da Libeccio spinge velocemente le nuvole verso la costa di Palinuro. Come il solito siamo scesi puntuali giù al diving appena finito di fare colazione, ma oggi ci siamo solo noi. Dei diversi subacquei che si erano prenotati per l’immersione del mattino non si vede nessuno, ma Angela ed io non riusciamo ad accettare l’idea di rimanere all’asciutto dopo quasi una settimana in cui abbiamo fatto due bellissimi tuffi ogni giorno.

 

30. Le più belle immersioni che ho fatto nel Mediterraneo  (la mia "Hit Parade" dei tuffi indimenticabili...)

Ogni tanto qualcuno mi chiede quale sia stata la mia immersione più bella. Non è facile rispondere a questa semplice domanda. Ogni immersione, anche la più semplice, lascia sempre un  segno nella propria mente e regala emozioni che a volte sono indimenticabili.

Con grande difficoltà e limitandomi ai mari che circondano l’Italia, ho cercato di selezionare le immersioni che probabilmente mi hanno dato le maggiori emozioni. Sono immersioni fatte in una dozzina di località che nascondono nei loro fondali ambienti straordinari e che per me sono ricordi indimenticabili. Ed eccole qui…

 

29. Mortadella's dive... ovvero un'immersione in stile romagnolo - La piattaforma "PAGURO" (RA) - Agosto 2010

Immersione sul relitto della piattaforma metanifera "paguro" al largo di Ravenna.

Arrivo al diving “Dive Planet” di Rimini poco dopo le otto del mattino assieme ad Angela. La sede, che si trova a pochi metri dall’imbarco alla sinistra del porto canale, a fianco della nuova Darsena "Marina di Rimini", è veramente molto bella: circa 400 mq. con un grande e fornito negozio di attrezzatura subacquea e un centro ricarica aria/nitrox con ben tre compressori da 16.000 lt./ora e un attrezzata officina per le riparazioni. C’è persino una piccola piscina nella quale si svolgono i corsi sub!

28. Ancora una volta sul relitto della m/n "Anna Bianca"…  - Giannutri (GR) - Aprile 2010

Tornare sul relitto dell’Anna Bianca per me e Angela ha un significato particolare. Farlo in compagnia di Sandro Costa, il nostro istruttore del corso "Decompression" del 2007, è ancora più emozionante. Noi, i suoi allievi, oggi siamo due subacquei autonomi che hanno messo a frutto i suoi preziosi insegnamenti e si immergono in sicurezza pianificando l’immersione in ogni minimo particolare e rispettando le tabelle che hanno preparato a terra. Sandro è orgoglioso dei suoi  due "vecchietti terribili"...

 

27. In piscina... a 35 metri  di profondità - Bruxelles (Belgio) - Marzo 2010 

Cronaca di un'immersione "particolare" nella piscina più profonda del mondo.

NEMO33… un nome che è tutto un programma… Era da tanto tempo che sentivo parlare di questa piscina: la piscina più profonda del mondo! Ero stato già altre volte a Bruxelles, ma a quel tempo non praticavo l’immersione sportiva e non avrei mai immaginato che a Uccle, cittadina del Belgio a pochi chilometri dal centro di Bruxelles, ci fosse questa piscina dei record.

 

26. Immersione nel fiume Tirino, alle pendici del Gran Sasso - Bussi sul Tirino (AQ) - Dicembre 2009

Il racconto di una giornata "particolare" immersi nella verde vallata del Tirino, un fiume splendido e incontaminato che, con le sue acque trasparenti e cristalline, è l’habitat naturale di numerose specie di notevole pregio naturalistico...

 

25. Capodacqua: un paesaggio incantato ai piedi del Gran Sasso - Capestrano (AQ) - Novembre 2009

In una bellissima giornata di sole autunnale il laghetto di Capodacqua si è offerto a noi in tutto il suo splendore. Assieme alla mia buddy Angela e ad altri 12 subacquei conosciuti nel Web tramite il sito www.fondali.it  abbiamo fatto una splendida immersione in queste acque cristalline che hanno saputo regalarmi emozioni veramente particolari...

 

24. Immersione nel Lago di San Domenico - Villalago (AQ) - Settembre 2009

Il lago ha davvero un fascino particolare per me. O lo ami o non lo apprezzi per niente. A me piace. Quando mi chiedono che cosa ci sia di bello da vedere in un lago francamente io non so rispondere. Forse la cosa più bella è la sensazione di pace che si prova a stare li sotto, da soli con se stessi, in silenzio, senza i colori dei reef e i pesci da ammirare, ma assolutamente in pace. Nel lago non ci sono le "distrazioni" colorate che si trovano in mare, ma le sensazioni che si provano intimamente sono davvero intense. Le parole non riescono a descrivere in pieno queste sensazioni...

 

23. Nel Canale di Sicilia - Immersioni sui fondali di Punta del Biscione (TP) - Agosto 2009

Poco a sud-est di Marsala, in provincia di Trapani, nel punto più occidentale della Sicilia, si trova un bellissimo tratto di mare molto conosciuto dai pescherecci che provengono da Marsala e da Mazara del Vallo, ma praticamente sconosciuto alla maggioranza dei subacquei. Il tratto di mare in questione ha una superficie di circa 10 miglia quadrate ed è antistante alla costa tra Punta del Biscione e Capo Feto...

22. I relitti della Sicilia nord-occidentale - Trapani - Agosto 2009

Nel braccio di mare che va da Trapani a Castellammare del Golfo, al largo della costa nord occidentale della Sicilia, si trovano diversi interessanti relitti di navi: pezzi di ferro che esercitano una forte attrattiva in me, appassionato della loro storia e curioso di ascoltarne da vicino la "voce". Se è vero che i relitti hanno un'anima, questa è capace di raccontare storie affascinanti a chi le sappia ascoltare. Io ho provato ad ascoltare la "voce" di tre relitti di navi mercantili affondate in questo mare ed ecco quello che mi hanno raccontato nell’agosto del 2009…

 

21. Un long weekend al Banco di Santa Croce - Castellammare di Stabia (NA) - Maggio/Giugno 2009

Sono tornato al Banco di Santa Croce con un gruppo di amici per il ponte del 2 giugno e ci siamo appoggiati al comodissimo "Bikini Diving" degli amici Raffaele e Pasquale, che si trova a mezzo miglio dal puto d’immersione. Il tempo durante i quattro giorni del "long week end" non è stato dei più favorevoli. Tuttavia il cielo nuvoloso, i forti acquazzoni primaverili e il vento forte, non ci hanno impedito di fare sei bellissimi tuffi in allegra compagnia...

20. Crociera ai reef di St. John - Incontri ravvicinati con i Longimanus - Mar Rosso (Egitto) - Maggio 2009

Dal 16 al 23 maggio 2009 io e la mia buddy Angela abbiamo partecipato ad una crociera subacquea a bordo del m/y "Princess Zeinab".

Partiti da Marsa Alam, ci siamo spinti fino ai Saint John's Reef, un vastissimo sollevamento di origine vulcanica del fondale costellato di reef e torri madreporiche che si trova a Sud Ovest dell’isola di Zabargad. Questa zona praticamente è attraversata dalla linea del Tropico del Cancro e si trova vicino alle acque del Sudan...

 

19. Prima immersione dell'anno - Numana (AN) - Marzo 2009

Ed eccomi di nuovo qui… nell’acqua. Dopo mesi di forzata lontananza dal mio elemento, ecco che finalmente quello che ho desiderato per intere settimane si realizza in una bella domenica di marzo, in cui si sentono ormai prepotenti i segnali dell’imminente primavera. La baia di Numana è completamente deserta...

 

18. Il relitto del "Potho" - Sirolo (AN)

A testimonianza di ciò che vado sempre ripetendo a chi mi chiede il perché del mio amore per i relitti, ecco la storia di un relitto “minore”, ormai ridotto a pochi pezzi di lamiera arrugginita sparsi sul basso fondale antistante il Monte Conero. Si tratta di pochi "pezzi di ferro" che hanno comunque una storia drammatica, da raccontare a chi la voglia ascoltare…

17. Il relitto della petroliera "Haven" - Arenzano (GE) - Dicembre 2007 - Ottobre 2008

Questa sezione del mio sito Web è interamente dedicata al relitto più grande del Mediterraneo, la mia "Grande Signora"... la superpetroliera "Haven", per raggiungere la quale ho intrapreso tutto il mio percorso di crescita subacquea.

Le emozioni che è riuscito a regalarmi questo relitto sono davvero uniche e ogni volta che mi ci immergo dico a me stesso che devo assolutamente tornare laggiù...

 

16. Settembre a Capo Palinuro… tra grotte e corallo - Palinuro (SA) - Settembre 2008

Sono tornato a Palinuro a distanza di cinque anni dall’ultima volta che ci sono stato, avendo accumulato sulle spalle qualche centinaio di immersioni. Nulla è cambiato laggiù: il luogo è ancora più bello di come me lo ricordavo e un’estate che non accenna a voler finire mi ha regalato una settimana di settembre con splendide immersioni e relax totale, immerso nel verde degli ulivi secolari che caratterizzano questa zona...

 

15. Millecinquecentesima immersione - In crociera con la baleniera "Thor" - Vulcano Isole Eolie (ME) - Agosto 2008

Ci sono delle immersioni che assumono un valore simbolico, ben superiore al valore dell’immersione in se stessa. Sono immersioni destinate a rimanere per sempre nella memoria di un sub. Quella che ho fatto il giorno di Ferragosto del 2008, nel corso della crociera alle Isole Eolie a bordo della baleniera "Thor", ha certamente un valore tutto particolare per me, infatti si tratta della mia immersione n. 1.500...

 

14. Immersione all'Isola del Garda: un tuffo nell'anima - San Felice al Benaco (BS) - Agosto 2008

Sono nei pressi di San Felice del Benaco, sulla sponda bresciana del Lago di Garda. Verso le tre del pomeriggio di una caldissima giornata di agosto, lascio assieme ad altri quattro subacquei la Baia del Vento e mi dirigo con la barca in direzione dell’Isola del Garda, conosciuta anche come Isola Borghese (dal nome della famiglia che è proprietaria della grande villa che si trova sull’isola)...

 

13. Il silenzio del lago - Moniga del Garda (BS) - Febbraio 2008

Siamo sul Lago di Garda, in prossimità della Rocca di Manerba. Ore 10:12. Il sole è già alto, ma la temperatura non si è alzata neppure di un grado: ci sono appena 5 gradi. La barca si ferma sopra alla Secca della Croce, vicino alla Rocca di Manerba e viene gettata l’ancora. Si spegne il motore. Silenzio...

 

12. Dive master o ragazzo alla pari? Un mese trascorso tra bombole, pesci e… aghi di pino - Porto Santo Stefano (GR) - Agosto 2007

Agosto è ormai lontano e il ricordo del mese trascorso all’Argentario si è fatto più dolce. Sono rimasti ancora i calli sulle mani e…. un mare di ricordi. Che cosa ho fatto? Semplice. Non contento di avere affrontato nel mese di maggio un corso "tecnico" a cinquant’anni suonati, quest’anno ho anche deciso di accettare l’offerta di fare il dive master in un diving durante l’estate!

 

11. Immersione alla Secca del Pugnale - Moniga del Garda (BS) - Giugno 2007

Reduce dai bagordi della cena seguita al fantastico "1° Pink Scuba Day" organizzato da Mark e Chick in quel di Moniga del Garda, domenica mattina alle nove mi presento puntuale all’appuntamento per l’immersione programmata con alcuni "friends" del sito www.scubaandfriends.it  Il tempo è nuvoloso, ma almeno non piove, come invece avviene da ormai tre giorni. Poco dopo le nove e mezza il gruppetto formato da me e il mio buddy Davide "Marenasub" e dai "bergafriends" Gabriele e Cristina si imbarca sulla barca condotta da Sandro "Sandalo", con destinazione la Secca del Pugnale...

10. Due "Decompression divers"... a cinquant'anni suonati - Argentario (GR) - Maggio 2007

Ma che cosa può spingere una coppia di subacquei (marito e moglie) di oltre cinquant’anni di età, a frequentare un corso introduttivo all’immersione tecnica? Francamente io non lo so bene, eppure è proprio quello che ho fatto ai primi di maggio, assieme a mia moglie Angela, la mia "buddy" subacquea...

 

9. Un bellissimo weekend blu a Giannutri con gli amici del Web - Isola di Giannutri (GR) - Novembre 2006

Partecipare ad un raduno di sub che sono iscritti al forum di un sito Web dedicato alla subacquea, è un po’ come… partecipare ad una festa a sorpresa. Non sai bene chi incontrerai, ma sei certo che quello che ti accomuna è la voglia di divertirti e di condividere una nuova esperienza subacquea insieme...

8. Il relitto del "Lillois" - Scalea (CS) - Agosto 2006 

La discesa su di un relitto è sempre affascinante, forse per quell’alone di mistero che avvolge ogni nave affondata e per la storia che ogni relitto può raccontare. Quella del  "Lillois", un piroscafo francese affondato durante l’ultima guerra da un sommergibile inglese al largo di Scalea, sulla costa calabra che si affaccia sul Tirreno, è certamente molto interessante...

 

7. La mia prima volta nel lago - Moniga del Garda (BS) - Luglio 2006

La prima cosa è il silenzio… intenso, fortissimo… rotto solo dal rumore del mio respiro. Poi l’assenza pressoché totale di colori: tutto mi appare in bianco e nero ed è una sensazione stranissima per chi, come me, è abituato ai colori sgargianti del mare. La terza cosa è il freddo, un freddo intenso e penetrante, che arriva a farmi perdere la sensibilità delle dita delle mani. L’ultima cosa che mi ha colpito, è il buio profondo ed impenetrabile che si apre sotto di me e inghiotte ogni cosa...

 

6. Incidente subacqueo sfiorato...  - Argentario (GR) - Secca di Capo d'Uomo - Maggio 2006

Quanti errori commettiamo immergendoci, convinti che “Tanto a me non capiterà mai niente”…

A maggio mi è capitata una brutta avventura subacquea, che ha rischiato di trasformarsi in un grave incidente. Ho raccontato questa storia anche in alcuni forum di subacquea e ho ricevuto critiche per il mio comportamento e apprezzamenti per il fatto di essermi messo in discussione pubblicamente...

 

5. Immersione con il Pesce Luna - Isola del Giglio (GR) - Settembre 2004

A un certo punto, io che sono rimasto qualche metro indietro a chiudere la fila, vedo sulla mia sinistra un’ombra scura… Mi fermo incuriosito, ma non riesco a capire che cos’è. Ora sono a una decina di metri… La sagoma si muove lentamente, si gira e finalmente capisco di che cosa si tratta: è un fantastico, grandissimo pesce luna, con il corpo rotondo alto almeno un metro e le due pinne enormi che spuntano da questo corpo singolare, piatto e rotondo...

4. La prima volta sul relitto del "Nasim II" - Giannutri (GR) - Agosto 2004

Quella sul "Nasim II", il relitto della nave affondata di fronte all'isola di Giannutri in Toscana, è considerata un’immersione molto impegnativa, riservata a subacquei con una buona esperienza di immersioni profonde, che sappiano fare un’adeguata pianificazione...

3. La prima volta a 60 metri di profondità - Procida (NA) - Giugno 2003

La prima volta che raggiunsi i 50 metri di profondità quasi non me ne accorsi, talmente ero preso ad ammirare a... bocca spalancata, lo spettacolo offerto da uno dei più bei siti d’immersione del nostro Mediterraneo: gli archi sommersi della secca di Punta Secca dell’isola di Caprara, nelle Tremiti. Ma pochi mesi più tardi, dopo qualche altro tuffo oltre i 50, mi ritrovai inaspettatamente a superare il muro dei 60, che, per un’immersione “ricreativa” ad aria, sono sicuramente una bella quota...

2. Immersione agli Archi sommersi di Punta Secca di Caprara - Isole Tremiti (FG) - Settembre 2002

Mi trovavo alle Tremiti con un gruppo d’amici da un paio di giorni, il tempo era brutto, ma avevo fatto lo stesso qualche immersione; poi, una sera, Rosella del "Tremiti Diving Center" mi chiede se la mattina dopo voglio partecipare ad un’immersione… un po’ impegnativa...

1. In barca a vela nel Tirreno in tempesta  -  I ricordi di una traversata sul cutter "Sagittario" della M.M. - Mar Tirreno - Novembre 1972

 

Che cosa ci fa il racconto di una traversata in barca a vela, e per di più molto lontana nel tempo, in un sito tutto dedicato alla subacquea? Il fatto è che io amo il mare fin da quando sono nato. Il mare è tutta la mia vita e la mia vita è stata sempre contornata dal mare. Del resto, sono figlio e nipote di due ammiragli della Marina Militare italiana e anche il mio bisnonno era in Marina... come dire che il mare è nel mio DNA!

Dal 1995 mi immergo assiduamente con le bombole e amo moltissimo la profondità del mare. Il silenzio e la pace che io provo laggiù, sono estremamente diversi dalla furia del mare che ho incontrato tante volte in superficie. Ma in precedenza, per una ventina d’anni, ho navigato in barca a vela...