MARCELLO marinaio, scrittore e...

subacqueo quasi per caso

 

Scheda biografica

 

Marcello Polacchini, ex dirigente d'azienda e consulente aziendale, vive in riva al mare nei pressi di Ancona, in una casa su una collina che si affaccia sulla Riviera del Conero.

Nato a Venezia nel '52, ha ereditato dal padre e dal nonno, entrambi ammiragli della Marina Militare, la grande passione per il mare che, si può dire, fa parte del suo DNA, e per oltre vent’anni ha navigato in barca a vela regatando anche come professionista in tutto il Mediterraneo.

Dopo essersi laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Padova, ha operato per venticinque anni nell’area del Personale e dell’Organizzazione, dapprima come funzionario di varie Associazioni imprenditoriali, poi come Direttore del Personale e Responsabile delle Relazioni Industriali di alcune importanti aziende del Nord e, in seguito, come dirigente della Confindustria di Ancona.

Nel 2005 ha intrapreso la libera professione e ha operato come consulente aziendale esperto di "data privacy protection" (materia della quale si è occupato fin dal 1996, quando in Italia fu introdotta per la prima volta la normativa sulla privacy), fornendo assistenza a imprese, enti pubblici e professionisti.

Ha realizzato il "Sistema di sicurezza per il trattamento delle informazioni" in molte aziende ed enti pubblici e ha tenuto parecchi seminari e corsi di formazione  per il personale incaricato del trattamento dei dati.

Autore di libri e manuali sulla protezione dei dati personali (tra i quali: "Manuale delle misure minime di sicurezza", So.Ge.S.I. 2004, "La tutela della privacy in azienda", IPSOA 2005, "La privacy in azienda", IPSOA 2009, "Privacy Officer" IPSOA 2013), ha scritto  diversi articoli sulla materia pubblicati sulla rivista Diritto & Pratica del Lavoro e per molti anni ha collaborato stabilmente con l’IPSOA di Milano, rispondendo ai quesiti in tema di privacy nella rubrica on-line "Esperto Lavoro – Casi e soluzioni".

Ha gestito anche un suo spazio dedicato alla "privacy" su www.Postilla.it, il blog dei professionisti che collaborano con l'IPSOA, nel quale nel corso degli anni ha risposo a migliaia di quesiti.

Appassionato di immersioni subacquee, dalla metà degli anni Novanta, ha affiancato alla sua attività professionale quella di aiuto-istruttore e guida subacquea, ha creato questo sito Web e ha scritto articoli e libri sulla subacquea ("Da solo nel relitto", Magenes Ed. 2009, "Ovunque c'è acqua", Magenes Ed. 2011, "Il Ritorno", E-book 2013), con i quali cerca di divulgare e trasmettere a tutti la sua immensa passione per il mare. Dal 2007 ha abbracciato la cosiddetta subacquea "tecnica", che gli ha permesso di ampliare gli orizzonti delle sue esplorazioni.
Abbandonato definitivamente il lavoro nel 2014, adesso può dedicarsi esclusivamente alle sue grandi passioni: scrivere, leggere, viaggiare, immergersi e sopattutto.... vivere la vita!

Il "marinaio" Marcello...

Il "professionista" Marcello...

Il "consulente aziendale" Marcello...

Lo "scrittore" Marcello...

Il "subacqueo" Marcello...

Il "subacqueo tecnico" Marcello...

Una vita sul mare e nel mare: la vela e la subacquea

Questo sito Web contiene principalmente il racconto di come, non più giovanissimo, ho scoperto la subacquea e come nel corso degli anni questa è diventata quasi la mia principale attività. E' un racconto fatto attraverso moltissime fotografie e ricordi dei miei "momenti blu" più particolari.

L'amore per il mare è iniziato quando ero molto piccolo, ma per circa vent'anni la mia unica passione è stata la barca a vela, e ho fatto moltissime regate in giro per il Mediterraneo. Poi un bel giorno, quasi per caso, sono diventato un subacqueo. E' quasi incredibile come, nonostante fossi nato e vissuto quasi sempre sul mare e avessi cominciato ad immergermi in apnea quando ero appena un ragazzino, abbia scoperto l'immersione con le bombole solamente a quarantatre anni e per puro caso. Forse era scritto nel mio destino...

Essendo nato a Venezia e discendendo da due generazioni di Ammiragli della Marina Militare, era naturale che il mare facesse parte del mio DNA. Oggi, a distanza di tanto tempo, posso dire che il mare e la vela mi hanno formato e mi hanno davvero dato moltissimo. Tutta la mia vita è stata ed è ancora legata profondamente al mare e la mia storia è una "storia di mare" e, soprattutto, di profondo amore per il mare.

Per molti anni ho vissuto a La Spezia, la città che più di ogni altra porto nel mio cuore, perchè lì ho frequentato il liceo, ho fatto le mie prime vere amicizie e ho avuto i primi amori, lì ho fatto tantissime regate in barca a vela, ma, soprattutto, in quella città il mio legame con il mare è diventato indissolubile.

La Spezia: il fantastico "Golfo dei Poeti" da Lerici a Portovenere

Ho voglia di trasmettere le mie emozioni

Alcuni anni fa ho voluto creare queste pagine Web per condividere le mie sensazioni ed emozioni con i tanti amici subacquei sparsi in giro per l’Italia: istruttori, divemaster o semplici compagni delle mie avventure subacquee. Mi piacerebbe che queste pagine riuscissero a trasmettere anche a chi non conosce che cosa significhi "respirare sott'acqua" l'emozione e la gioia che io provo ogni volta che mi immergo nel blu e che facesse venir loro la voglia di provare anche loro.
A
d ogni immersione, io mi faccio portare senza peso dal filo della corrente nel mondo acquatico, al di là del tempo, con la segreta speranza di un incontro inaspettato che renderà quell'immersione un momento indimenticabile… un’emozione da conservare per sempre nel fondo della mia memoria. Talvolta questi momenti magici sono catturati sotto forma di immagine e, rivedendo alcune fotografie, le emozioni vissute laggiù nel profondo riaffiorano fino in superficie. Altre volte questi momenti restano semplicemente impressi in maniera indelebile nella mia mente e il ricordo, con il passare del tempo, diventa ancora più bello....

 

Ringrazio tutti i miei istruttori e compagni d'avventura

Nello scorrere queste pagine, ripenso con affetto e con sincera gratitudine ai miei istruttori e ai tanti compagni d'immersione che ho avuto in tutti questi anni. Alcuni purtroppo non ci sono più, ma restano i ricordi delle belle immersioni fatte assieme a loro.
Cito in ordine sparso: Antonio Corrado, Fabio Barbieri, Sandro Costa, Paolo Bausani, Luca Mencarelli, Antonello Fabrizi, Enrico Madini, Luca Pesarini, Quinto Minnozzi, Tony Cappelletti, Davide Cerdelli, Walter Valentini, Giorgio Chiappetta,  Alessandra Sicilia, Stefano Stolfa, Flavio Tonso, Davide Zane, Mauro Cammardella, Fabrizio Di Siervi, Peppe Caruso, Mariano Pulizzi, Daniele Bombardini, Domenico Vinci, Giacinto Marchionni, Ugo De Vitis, Simone Nicolini, Stefania Mensa, Cristina Freghieri, Giacomo Mazziero, Marco Zazzarini, Andrea Mezzelani, Paolo Romanelli, Gianluca Di Pillo, Luca Cappelletti, Giorgio Pini, Spartaco Del Buono, Patrizia Renzi, Marco Bossi, Massimiliano D'Accampo, Pasquale Manzi, Giulia Ruotolo, Annalisa Daniele, Aldo Ferrucci, Sergio Riccardo, Eleonora De Sabata, Sebastiano Polgrossi, Sara Kaleb, Lorenzo Lucia, Sandra Saki, Alessio Dallai, Fulvia Lami, Massimo Pellegrino, Mortitz Micheluzzi, Luisa Veropalumbo, Andrea Costantini, Alberto Liturri, Paolo De Vizzi, Giorgio Canepa, Andrea Bada, Aldo Ferrucci e tanti, tanti altri ancora…

Sono persone come me, subacquei che sanno ancora emozionarsi per un tuffo sotto agli archi sommersi di Punta Secca alle isole Tremiti, nuotando in mezzo ai tonni con tanta acqua blu cobalto sopra la testa... persone che provano un brivido lungo la schiena scendendo a Giannutri sull'affascinante relitto del Nasim e gironzolando in mezzo al suo carico di automobili sparso in maniera irreale sul fondale... persone affascinate da un tuffo profondo fino a raggiungere la coperta e la pancia della petroliera Haven, la "Grande Signora" che giace addormentata al largo di Arenzano... oppure persone che provano una  gioia vera e sincera semplicemente nuotando nelle acque cristalline del Giglio in mezzo a un branco di barracuda che danzano in circolo sopra la testa, mentre, più sotto, un pesce luna enorme si lascia quasi toccare ,oppure nuotano sul meraviglioso Banco di Santa Croce, circondati da dentici e cernie, aspettando il passaggio dell'aquila di mare e cercando il gattuccio ...

Queste sono emozioni forti... che soltanto chi ama veramente il mare può provare. Si tratta di sensazioni particolari da fissare in un’immagine per poi ricordare… per rivivere momenti intensi di pura felicità, istanti che resteranno scolpiti per sempre nella propria mente che li custodirà gelosamente, perché - come mi disse un caro amico tanti anni fa -  in fondo "il ricordo… è il più bel gioco della fantasia".

 

Da solo con la mia anima, immerso nell'ambiente che più amo... il MARE

Mentre nuoto senza peso sospeso nel blu, amo compenetrarmi e fondermi completamente con l'acqua che mi circonda e quei momenti mi rendo conto che è proprio vero che "...la lingua non è sufficiente a dire e la mano a scrivere tutte le meraviglie del mare" (Cristoforo Colombo, 1492).
H
o provato a descrivere le meraviglie del mare nei racconti delle mie immersioni e nei miei libri e spero sinceramente che queste pagine sappiano trasmettere almeno una parte delle emozioni che io provo laggiù immerso nel blu profondo... quando mi trovo davvero da solo con la mia anima.

 

Il mio sito Internet

Ho voluto arricchire queste pagine Web con moltissime fotografie, racconti e descrizioni di tante immersioni, ma anche con molti articoli tecnici e approfondimenti sull'attrezzatura, sulla medicina subacquea e sulla biologia marina, perché la subacquea è una disciplina complessa che va affrontata con la massima serietà, una disciplina che presuppone molte conoscenze di base e richiede continui approfondimenti e aggiornamenti. 

Nel mio sito Web ho anche inserito una serie di indirizzi utili e una ricca bibliografia di libri dedicati al mare e alle immersioni subacquee con molte mie recensioni. Con questo ho inteso offrire qualcosa di utile a chi avrà la pazienza di leggere queste pagine ed è appassionato come me di immersioni.

 

Se questo sito ti piace e l'hai trovato interessante, mi farà molto piacere ricevere un tuo commento oppure un saluto nel mio Guest Book che si trova nella Home Page del sito...

ma accetterò volentieri anche le critiche e i tuoi utili contributi

 

Vai alla Home Page TI AUGURO BUONA LETTURA!  Vai all'inizio di questa pagina

Clicca qui per leggere la mia storia di VELISTA

Clicca qui per leggere la mia storia di SUBACQUEO